Storie dal blog

Un gol raccontato da Gianni Brera

U

Ancora una volta Kalle era stato sigfridiano (ed egotista, anzi solipsista) nel primo tempo, a ridosso di Galli: quando stavamo per maledire a lui, ecco la prodezza insigne: tre dribbling in accentramento: poi – da 18 metri – il sinistro battuto di collo interno: la palla che vola in senso destrorso a infilare Terraneo sulla sua destra, assolutamente imprendibile! A Sigfrido è poi...

Mike

M

«I nostri presentatori della televisione avevano successo, e lo hanno, in quanto riassumono ed esprimono certi difetti, certe tare nazionali. Mike Bongiorno ne riassumeva più di tutti, ed ecco perché lo possiamo stimare il più mediocre, quindi il più bravo» (Luciano Bianciardi, «Mike: elogio della mediocrità», LʼAvanti, 28 luglio 1959) «Mike Bongiorno convince dunque il pubblico, con un esempio...

A proposito di Joe Jackson Sr., Seymour Glass e J.D. Salinger

A

Alcune fonti indicano che Joe Jackson Sr., leggendario clown e acrobata di origine austriaca, sia stato non solo uno dei pionieri del ciclismo agonistico ma anche un campione del mondo di «bike polo» – o, in italiano, «polo su bicicletta». Sport di squadra inventato in Irlanda nel 1891 da Richard J. Mecredy, il bike polo doveva richiedere abilità che a me sembrano sovrumane: il giocatore doveva...

Pietre

P

Ieri cʼera un mal di testa che spaccava le pietre, e così mi sono chiuso in casa a giocare con mia figlia e mi è passato. Mi sono poi reso conto che, nonostante nellʼultimo anno abbia passato obiettivamente più tempo con lei che con chiunque altro, lʼabitudine lo aveva reso meno divertente per entrambi negli ultimi mesi. Non era certo questo tarlo la causa del mal di testa che spaccava le pietre...

Hitchcock

H

Ieri sera ho fatto zapping – roba del secolo scorso. Sul canale del Vaticano, TV2000, stavano trasmettendo «Io ti salverò», uno dei film di Hitchcock che non avevo mai avuto occasione di vedere. Come nessuno tra voi saprà, quando ero appena un ragazzetto delle medie mi appassionai al cinema di Hitchcock – prendendolo a modello del regista che sarei diventato (uno dei tanti sogni a occhi aperti...

Cronache della pandemia dalla periferia d’Italia

C

Da una settimana la provincia di Frosinone, periferia dʼItalia nella quale abito, è sottoposta a nuove misure restrittive – che variano di comune in comune – a causa di un repentino aumento dei contagi da coronavirus. Tre settimane prima, in classe di mia figlia, una bambina era risultata positiva al coronavirus e una trentina di bambini di 5 anni sono stati costretti alla quarantena. Subito dopo...

A causa della crisi

A

Cinque o sei anni fa incontrai un tizio che era rimasto senza lavoro a causa della crisi e che aveva speso tutti i suoi pochi soldi in un macchinario obsoleto per il recupero di plastica e latta – un attrezzo che a lui, ingenuamente, era sembrato rivoluzionario. Mi vengono spesso in mente quel tizio e sua figlia che ho incontrato una sola volta in vita mia, per appena un quarto dʼora:...

Lawrence «Titus» Oates

L

Lawrence «Titus» Oates o «the Soldier», capitano dei dragoni Inniskilling della regina, uomo della solitudine e costruttore del pessimismo. Frequentatore del silenzio riflessivo che aveva appreso in lunghi anni di servizio in Sudafrica e India. Zoppo per le ferite di guerra e per la malinconia che lo accompagnava. Vittima di molti ricordi e di solitudini leggendarie.Filippo Tuena – Ultimo...

Antonio Coletta

Antonio Coletta ha fondato numerosi blog e strambe webzine e collaborato con molte testate e troppi siti internet. Ha raccontato la sua fallimentare esperienza di addetto stampa del cantautore Calcutta in “Calcutta. Amatevi in disparte” (Arcana, 2018) e pubblicato la raccolta di racconti "Mia madre astronauta" (Ultra, 2019). Lavora da freelance come autore, ufficio stampa e social media manager e offre servizi di ghostwriting, correzione di bozze, valutazione e revisione manoscritti.

Contattami