CategorieLavori

Qui giace un poeta

Q

Da oggi trovate in libreria “Qui giace un poeta” (Jimenez Edizioni), una raccolta di 60 racconti di viaggio nei cimiteri di tutto il mondo sulle tombe di poeti, romanzieri e uomini e donne straordinari.Gli autori presenti nell’antologia sono tanti, molti con una storia davvero importante.È un mosaico variegato di incontri nel quale – pur variando i luoghi, lo stile, il...

Souvenir da “Calcutta. Amatevi in disparte”

S

SETTEMBRE 27 settembre 2018 Nel 2013 io e il mio amico Paolo mettemmo su uno sgangherato e inefficiente ufficio stampa (Sunday Press Ufficio Stampa) per giovani musicisti. Tra i nostri “clienti” c’era Edoardo D’Erme, in arte Calcutta. Tentammo maldestramente di promuovere la sua musica per un anno. Poi, quando finalmente desistemmo, Edoardo diventò famoso in pochi mesi: ad oggi...

Il mio primo libro

I

Quando dodici anni fa decisi di diventare un giornalista avevo già scritto centinaia di post e racconti su vari blog e strambe webzine. Con l’ottimismo tardo-adolescenziale verso il futuro che mi ha contraddistinto a lungo e sconsigliato dai tanti che mi parlavano di crisi dell’editoria, precarietà e difficoltà economiche, non ho avuto il coraggio di prendere sul serio il mestiere. Ho...

Antonio Coletta

Antonio Coletta ha fondato numerosi blog e strambe webzine e collaborato con molte testate e troppi siti internet. Ha raccontato la sua fallimentare esperienza di addetto stampa del cantautore Calcutta in “Calcutta. Amatevi in disparte” (Arcana, 2018) e pubblicato la raccolta di racconti "Mia madre astronauta" (Ultra, 2019). Lavora da freelance come autore, ufficio stampa e social media manager e offre servizi di ghostwriting, correzione di bozze, valutazione e revisione manoscritti.

Contattami