Poi preparo una crostata

Mark era atterrato in Italia pochi mesi dopo lo scoppio dell’Enorme Guerra. Era partito da Boston (o da quel poco che ne restava), aveva attraversato l’Oceano viaggiando con sua figlia Rosemary su uno di quei jumbo sovraffollati (posti in piedi, bagno guasto) che ancora oggi paracaduterebbero i profughi americani senza permesso di soggiorno sull’Europa (paracaduti […]

Le indicibili sofferenze della nonna di Cappuccetto Rosso

Le indicibili sofferenze della nonna di Cappuccetto Rosso

Contravvenendo ad una consolidata abitudine, il ventidue di marzo Cappuccetto Rosso non incontrò il lupo nel mezzo del bosco.Lo attese per quattro ore, ingannando il tempo mangiando le cose buone nel cestino destinato alla nonna malata, poi riprese il suo cammino verso casa della vecchia – “magari il lupo è già lì”, pensava, “forse ha […]